Acqua di Biella 1871

Nel 1865 Luigi Cantono si reca in Germania per studiare chimica e qui ha modo di conoscere anche i “segreti” della produzione delle cosiddette Acque di Colonia.
Nel 1871 fonda cosi a Biella, nel Nord Italia, la Reale Manifattura Luigi Cantono, e comincia la produzione di un’acqua fragrante a cui da il nome di ACQUA DI BIELLA.

Di generazione in generazione la produzione di Acqua di Biella si mantiene rigorosamente artigianale con lavorazioni accurate, e composizioni rigorosamente naturali a base di oli essenziali puri e pregiati.
Dalla mitica colonia denominata N° 1 si avvia la creazione di una linea di straordinarie fragranze, tutte accomunate da una accurata ricerca olfattiva oltre che dal vissuto di una famiglia e del suo territorio di appartenenza, il Piemonte, ricco di storia e di antiche tradizioni.

I nomi dialettali della nuova linea di fragranze Acqua di Biella, sono dedicati dalla Famiglia Cantono a uno zio straordinario, Alfonso Sella, grande botanico e studioso dei costumi e dei linguaggi dialettali biellesi: egli personifica l’armonia tra cultura dotta e sapere popolare, tra amore per l’arte e appassionato interesse per la natura.